ForMyTherapy: Per la tua Salute - Spedizione gratuita sopra i 150 euro - Servizio Clienti Telefono o Whatsapp: 3756615435 - Orari: 9.00 -12.30 / 14.00 - 17.00
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

L'Ultrasuono per la terapia del dolore domiciliare.

22/02/2021

Gli Ultrasuoni come trattamento dei dolori osteoarticolari. Cosa sono e come funzionano. 

Come vengono impiegati in ambito medicale e le sue applicazioni

 La terapia a ultrasuoni o ultrasuonoterapia è una terapia termico –meccanica applicata in fisioterapia che sfrutta gli ultrasuoni, onde acustiche con frequenza superiore a quella udibile all’orecchio umano (sopra i venti KiloHertz) che riescono a penetrare nei tessuti biologici ad una determinata profondità, per ottenere benefici curativi.  L’azione generata dagli ultrasuoni è paragonabile ad un massaggio cellulare ed intercellulare ad alta frequenza che, irradiando i tessuti con le vibrazioni meccaniche, stimola questi ultimi a utilizzare energie con conseguente produzione di calore. È proprio l’effetto termico, insieme all’azione pulsata delle onde sonore irradiate nei tessuti, a produrre l’effetto curativo che facilita ed attiva gli scambi cellulari.
La produzione artificiale di ultrasuoni per la fisioterapia viene prodotta ed erogata da una sonda elettromeccanica che sottopone dei cristalli di quarzo a un movimento tale da farli vibrare, emettendo così l’onda sonora alla frequenza di ultrasuono (tra uno e tre Mhz).
 
 Indicazioni degli ultrasuoni in fisioterapia
L’ultrasuonoterapia si utilizza in fisioterapia soprattutto per patologie di tipo osteoarticolare, ortopedico o reumatico, come affezioni della colonna vertebrale, nevralgie a patologie articolari, svolgendo un’azione analgesica, anti-infiammatoria, e decontratturante. Per il suo effetto analgesico, la terapia a ultrasuoni, ad esempio, è usata frequentemente per alleviare i dolori alle ginocchia o alle caviglie o in seguito a lesioni muscolari.
I disturbi trattabili mediante l’ultrasuonoterapia sono diversi.
Tra i più comuni s’incontrano:
  • Sciatalgia;
  • Rachialgia;
  • Nevrite
  • Spondilite anchilosante;
  • Artrosi;
  • Discopatia;
  • Periartrite;
  • Tendinite;
  • Tendinopatia rotulea e tendinopatia dell’achilleo;
  • Epicondilite;
  • Lesioni muscolari;
  • Contratture.
 Come si svolge una seduta di ultrasuonoterapia
Una volta frapposto un gel conduttivo sulla zona da trattare del paziente, si utilizza una sonda per diffondere le onde sonore. La sonda viene spostata nelle aree del corpo da trattare o mantenuta ferma in un punto preciso, a seconda della patologia da trattare e dal fine della terapia. Il gel applicato serve per abolire eventuali fenomeni di riflessione rifrazione dell’onda ultrasonora dovuta a eventuali spazi vuoti nel contatto tra sonda e pelle.
L’impostazione dei parametri dell’ultrasuono emesso dal dispositivo cambia in virtù delle caratteristiche della patologia da trattare e dall’estensione dell’area su cui eseguire la terapia.
Un’altra modalità di trattamento, indicata quando le aree da trattare sono troppo piccole o il dolore è molto acuto, prevede invece il contatto indiretto dell’onda sonora con il corpo, sfruttando come veicolo l’acqua, dove viene immersa la parte affetta dalla patologia (generalmente arti).
La durata di una seduta di trattamento a ultrasuoni varia tra i cinque e i venti minuti.
 
Controindicazioni e accorgimenti speciali
La terapia a ultrasuoni domiciliare deve essere effettuata sotto il controllo di uno specialista, che dia le indicazioni di eventuali controindicazioni per esempio l’evitare alcune aree come le mucose o l’applicazione su zone del corpo dove si trova un impianto incorporato salvavita (ad es. pacemaker).
Inoltre, come tutti i trattamenti medici, esistono casi in cui non è consigliabile ricorrere all'ultrasuonoterapia.
 
Gli elenchiamo di seguito:
  • Presenza di protesi articolari o placche metalliche;
  • Varici;
  • Osteoporosi;
  • Flebiti e tromboflebiti;
  • Portatori di pacemaker;
  • Arteriopatie obliteranti;
  • Disturbi emorragici;
  • Cellule cancerose o precancerose;
  • Aree desensibilizzate della pelle;
  • Trombosi
  • Malattie cardiache
  • Stato di gravidanza
Nel nostro Store puoi trovare un ampia gamma di dispositivi per i trattamenti di Ultrasuonoterapia.
Clicca qui per visualizzare i dispositivi.

New Age T SonicGlobus MedisoundNew Age Sonovit​​​​​​​​​​​​​​


Non siamo On Line Lascia un messaggio e un recapito e a breve ti ricontatteremo